43. Oltre la logica della pura sopravvivenza

43. Interessante leggere l’ascesi in questa chiave «vitale», che è poi il contrario di quanto abitualmente si pensa: privarsi del lecito o anche del necessario (ad esempio con il digiuno) rappresenterebbe dunque il rifiuto di sottomettersi ­- almeno parzialmente, almeno per un piccolo tempo – alla logica terrena della pura sopravvivenza («Se non mangi, morirai!») o persino prefigura escatologicamente un futuro in cui non ci sarà più bisogno di nutrirsi per vivere senza fine.

Tagged , , , , .

Roberto Beretta, giornalista e saggista. Ha scritto una ventina di libri, tutti di argomento religioso, di «destra» (Storia dei preti uccisi dai partigiani , Il lungo autunno, controstoria del Sessantotto cattolico ) e di «sinistra» (Chiesa padrona , Le bugie della Chiesa ). L'ultimo è appena uscito e si intitola La santa puttana. È assessore alla trasparenza e alla sicurezza della sua città, Lissone, per una lista civica. Ha due figli e ancora una gran voglia di dire la sua.