Giaches de Wert – «Cum intrasset Jesus»

Giaches de Wert (1535-1596) fa parte della schiera di musicisti franco-fiamminghi a cui si deve la straordinaria fioritura della polifonia nei sec. XV-XVI, e che colonizzarono con la loro arte raffinata le cappelle, le corti e le cattedrali dell’intera Europa. De Wert fu particolarmente legato alla Cappella di Santa Barbara a Mantova, attivissima nella sperimentazione di nuovi linguaggi musicali che corrispondessero alle aspirazioni della Riforma cattolica del XVI secolo. Il mottetto (breve composizione paraliturgica) Cum intrasset Jesus è un bellissimo esempio di come il testo sacro possa essere valorizzato nelle sue risorse espressive e, nello stesso tempo, reso chiaramente comprensibile agli ascoltatori.

Tagged , , , .

Chiara Bertoglio è una giovane concertista di pianoforte, musicologa, scrittrice e docente italiana. Formatasi presso insegnanti quali Paul Badura Skoda, Konstantin Bogino, Sergio Perticaroli, e diplomatasi appena sedicenne, Chiara Bertoglio ha tenuto il suo primo recital ad otto anni, ed il suo primo concerto con orchestra a nove; si è in seguito esibita nelle più importanti sale italiane ed estere, fra cui la Carnegie Hall, il Concertgebouw di Amsterdam, la Royal Academy di Londra, l’Accademia di Santa Cecilia a Roma, collaborando con musicisti come Leon Fleisher, Ferdinand Leitner, Marco Rizzi e molti altri. Laureata e dottore di ricerca in musicologia, e con un master in teologia, ha scritto diversi libri e numerosi saggi per riviste specialistiche italiane ed internazionali, partecipando come relatrice a convegni prestigiosi (ad Oxford, Londra, Roma etc.). Impegnata nell’approfondimento dei rapporti fra musica e spiritualità cristiana, ha pubblicato libri sull’argomento; inoltre, scrive articoli e libri non musicali per diffondere storie positive di speranza. Svolge intensa attività didattica privatamente ed in importanti istituzioni italiane ed estere, sia come docente di pianoforte sia come musicologa.