astinenza

15. Non è un caso nemmeno che i movimenti cristiani più rigoristi corrispondano alle eresie di tipo dualista o manicheo. I catari medievali, ad esempio, ovvero la corrente che ai suoi «perfetti» richiedeva l’assoluta comunanza dei beni e proibiva i rapporti sessuali anche con il coniuge, dal lato penitenziale erano rigorosissimi: celebravano ben tre quaresime l’anno, praticavano ripetuti digiuni, non mangiavano mai carne. Fare penitenza era d’altronde la diretta conseguenza di una concezione teologica per la quale il male si identificava con la materia.