Johannes Brahms – “Wie lieblich” dal Requiem Tedesco

Johannes Brahms trasse ispirazione dalla forma musicale della “messa da Requiem”, tipica della liturgia cattolica, per comporre il suo Requiem tedesco: in luogo delle componenti tradizionali del rito cattolico (come il Dies Irae o i brani dell’Ordinarium Missae), Brahms, conformemente alla sensibilità protestante, si appoggiò ai testi della Bibbia in lingua tedesca. Il brano che abbiamo scelto, pensato nel contesto della preghiera per i defunti, pone in musica un salmo le cui risonanze sono ben chiare nell’episodio evangelico della Trasfigurazione. La nostalgia per la bellezza suprema di Dio, che si rivela in Cristo nella trasfigurazione, è anche promessa di risurrezione per la carne dell’essere umano.